Café polyglotte sur le net (Language forum)
Vous souhaitez réagir à ce message ? Créez un compte en quelques clics ou connectez-vous pour continuer.

cervello e psico

Aller en bas

cervello e psico Empty cervello e psico

Message  Invité Sam 16 Avr - 12:31

[Per scoprire altre pagine, cliccate in alto a destra, dove appaiono i numeri di pagina.


Il cervello dei bambini bilingue è più duttile già a 11 mesi. Una ricerca lo dimostra
il bilinguismo contribuirebbe non solo allo sviluppo linguistico, ma anche a quello cognitivo in generale.

http://www.lastampa.it/2014/12/02/scienza/benessere/alzheimer-parlare-pi-lingue-allontana-il-rischio-JgEtbjdnh8oB6OmStccqFM/pagina.html


Studio condotto in Belgio su Fiamminghi e Valloni: il bilinguismo ha un effetto protettivo contro le demenze. Compaiono 4 anni più tardi rispetto agli standard


Alzheimer, parlare più lingue allontana il rischio
È come se il parlare due lingue, più di qualunque training appositamente creato, mantenesse il nostro cervello più allenato, rallentandone l’invecchiamento e aumentandone le riserve cognitive. 

Una delle ipotesi avanzate è che gli anziani bilingue siano meno compromessi perchè sono più flessibili, forse proprio grazie al continuo esercizio cognitivo necessario per passare da una lingua all’altra.


Buongiorno a tutti,
Leggendo un articulo di prensa sui bambini bilingue  ne ho raccolto particolarmente le idee continute negli estratti che trovate in capo.
Ho estendido la mia ricerca  sugli effeti del bilinguismo alle persone anziane. Come tu, Muriel, aveva già menzionato alcuni mesi fa che el bilinguismo rispettivamente il fatto di imparare una altra lingua fa obstacolo a la malattia di Alzheimer. Il articulo di prensa sotto precisa e conferma lo che avevi detto.

Che ne dedurre? - Parte di noi siamo al inizio della età di pensionamento. Cosi possiamo favorire e animare i nostri nipoti di imparare una o due lingue straniere.
E per noi stessi? - Il articulo sotto parla del 'parlare due lingue'. Allora mi pongo alcune domande:
Per mantenere le nostre capacita cognitive basta di vivere una lingua straniere participan-do una  volta a la settimana alle conversazione nel café-polyglotte o  ascoltando regolarmente le emissione nella televisione straniera o leggendo gli articoli di prensa? - Ché pensate di questo?
Lo que me pare favoreble a noi, interessati delle lingue straniere, è l'estratto di qualche parole que troverete in capo, cioè 'E come si il parlare due lingue, più di qualunque training creato, …'  -  Questo 'più di qualunque training creato' significa que parlare lingue straniere è il mezzo migliore per mantenere le capacitã cognitive? - Ché pensate? Qualcuno di voi può dare qualque precisione di questo?
Ciao a tutti
Hans
NB. Grazie di corrigere i mei errori.

Invité
Invité


Revenir en haut Aller en bas

cervello e psico Empty Re: cervello e psico

Message  MurielB Sam 16 Avr - 17:00

Grazie mille Hans ciò mi ha fatto molto piacere perché non sapevo che conoscevi tanto bene l'italiano.
l'influenza del bilinguismo è il poliglottismo è appassionante perché si sa adesso che ciò stimola il nostro cervello giovane o vecchio.
Ogni lingua ci permette di vedere il mondo in modo differente e ci dia la possibilità di avere degli amici differenti. Ciò sembra evidente che sia benefico per il nostro cervello.
Per mantenere le nostre capacita cognitive basta di vivere una lingua straniere participan-do una  volta a la settimana alle conversazione nel café-polyglotte o  ascoltando regolarmente le emissione nella televisione straniera o leggendo gli articoli di prensa? - Ché pensate di questo?
Si può andare nei differenti caffè poliglotti durante i nostri viaggi. Ho appena visitato quelli di saint Etienne e di Lyon e ho incontrato delle persone molto interessanti e differenti di me: Giapponese, Spagnolo, russo....
Ti racconterò
osi possiamo favorire e animare i nostri nipoti di imparare una o due lingue straniere
Mia nipotina di 10 anni conosce bene l'inglese e comincia il tedesco in settembre Conosci un metodo divertente di tedesco ?
Grazie mille e a presto ci vediamo

_________________
France Merci de me faire part des grosses fautes dans mes messages en langue étrangère (en Message Privé). Grâce à vos remarques, je pourrai m'améliorer  :-) 
Pour n'importe quelle  question =>muriel.bercez@gmail.com
Pour connaitre le mode d'emploi=>PRESENTATION
You Don't speak French              =>Gb,De, Esp, It 
MurielB
MurielB
Admin

Messages : 17911
Lieu : Calais
Langues : Français (Langue maternelle), Espéranto, Gb, De, It, Es, chinois

Revenir en haut Aller en bas

cervello e psico Empty Re: cervello e psico

Message  Invité Sam 23 Avr - 20:23

Buongiorno a tutti ed a Muriel,
Grazie per il tuo commentario et scusa per favore il ritardo delle mia riposta, ma è ancora
tanto difficile di esprimermi in italiano. Cosi prefiero ne parlare quando ci vediamo.

saluti di
Hans


Invité
Invité


Revenir en haut Aller en bas

cervello e psico Empty Re: cervello e psico

Message  MurielB Sam 30 Avr - 14:46

A molto presto al caffè poliglotta  ci potremo riparlare !

_________________
France Merci de me faire part des grosses fautes dans mes messages en langue étrangère (en Message Privé). Grâce à vos remarques, je pourrai m'améliorer  :-) 
Pour n'importe quelle  question =>muriel.bercez@gmail.com
Pour connaitre le mode d'emploi=>PRESENTATION
You Don't speak French              =>Gb,De, Esp, It 
MurielB
MurielB
Admin

Messages : 17911
Lieu : Calais
Langues : Français (Langue maternelle), Espéranto, Gb, De, It, Es, chinois

Revenir en haut Aller en bas

cervello e psico Empty El cervello

Message  Invité Ven 1 Juil - 12:06

https://it.notizie.yahoo.com/consigli-del-neuropsicologo-per-tenere-forma-il-cervello-145211438.html
Ciao a tutti,
Ho trovato questo articulo di stampa nelle pagine di yahoo.it. So bene che già  abbiamo parlato di questo soggetto in una altra lingua e sotto un altro aspetto. Lo trovo tuttavia interessante e istruttivo perché ricapitola e sintetizza qualche regola da tenere a mente in nostro proprio interesse.
A ognuno di immaginare lo che è lo più adattato per sé stesso.  Ciò che mi riguarda, sento che ci sono cose a migliorare e un scambio di esperienze mi interesserebbe.
Buongiorno a tutti
Hans

I consigli per tenere in forma il cervello d'estate

Che tipo di apprendimento scegliere, dunque? "Non ha importanza che quel che impariamo - spiega Trimarchi - sia concettuale, come ad esempio apprendere una nuova lingua, corporea, come imparare a ballare, o di altra natura, l'importante è che il risultato sia avere appreso in modo permanente qualcosa che prima non si conosceva. Si può anche  provare a diventare più bravi in una attività che amiamo
Ma non c'è solo l'apprendimento alla base di un buon allenamento del nostro cervello. "Esistono una serie di attività  che agendo favorevolmente sul nostro cervello migliorano anche le nostre capacità mentali". 
Attività fisica di tipo aerobico
Sonno: un adeguato riposo notturno è fondamentale . 
Alimentazione sana: una alimentazione varia ed equilibrata, come la nostra dieta Mediterranea, aiuta il nostro cervello, e il nostro corpo, a mantenersi in forma. 
Vita sociale: evitare l'isolamento sociale e dedicare regolarmente del tempo ad incontrare amici e parenti. ...Le relazioni con gli altri, oltre ad essere un nutrimento emotivo essenziale, "esercitano" le nostre capacità cognitive.

Invité
Invité


Revenir en haut Aller en bas

cervello e psico Empty Re: cervello e psico

Message  MurielB Ven 1 Juil - 21:48

grazie Hans per questi buoni consigli che ci permetteranno di intrattenere il nostro cervello : Attività fisica, riposo notturno,  alimentazione varia ed equilibrata, Vita sociale e soprattutto continuare ad apprendere ! Very Happy

_________________
France Merci de me faire part des grosses fautes dans mes messages en langue étrangère (en Message Privé). Grâce à vos remarques, je pourrai m'améliorer  :-) 
Pour n'importe quelle  question =>muriel.bercez@gmail.com
Pour connaitre le mode d'emploi=>PRESENTATION
You Don't speak French              =>Gb,De, Esp, It 
MurielB
MurielB
Admin

Messages : 17911
Lieu : Calais
Langues : Français (Langue maternelle), Espéranto, Gb, De, It, Es, chinois

Revenir en haut Aller en bas

cervello e psico Empty Gli effetti della televisione sul nostro cervello

Message  MurielB Lun 18 Sep - 12:05

https://lamenteemeravigliosa.it/gli-effetti-della-televisione-sul-nostro-cervello/  


Dopo aver studiato l’attività cerebrale quando si guarda la televisione, gli scienziati hanno potuto affermare che in appena un minuto questo passa da “onde beta” a “onde alfa”. Le onde beta si producono quando il cervello mantiene attive tutte le sue funzioni, mentre le onde alfa corrispondono ad uno stato di fantasia, simile all’ipnosi, in cui le operazioni logiche, la comprensione, la creatività e l’associazione vengono trattenute. 
Si tratta di uno stato simile a quello che si produrrebbe se una persona fosse obbligata a guardare in modo fisso una parete mentre è in fila. Questo vuol dire che al momento di guardare la televisione, il nostro cervello funziona appena.
.

si può dire che la televisione rende i nostri cervelli ‘disponibili’ alla manipolazione ". Cosa ne pensi ?


Dernière édition par MurielB le Mer 21 Fév - 16:47, édité 1 fois

_________________
France Merci de me faire part des grosses fautes dans mes messages en langue étrangère (en Message Privé). Grâce à vos remarques, je pourrai m'améliorer  :-) 
Pour n'importe quelle  question =>muriel.bercez@gmail.com
Pour connaitre le mode d'emploi=>PRESENTATION
You Don't speak French              =>Gb,De, Esp, It 
MurielB
MurielB
Admin

Messages : 17911
Lieu : Calais
Langues : Français (Langue maternelle), Espéranto, Gb, De, It, Es, chinois

Revenir en haut Aller en bas

cervello e psico Empty Re: cervello e psico

Message  MurielB Mer 15 Aoû - 22:06

manipulazone ! affraid

_________________
France Merci de me faire part des grosses fautes dans mes messages en langue étrangère (en Message Privé). Grâce à vos remarques, je pourrai m'améliorer  :-) 
Pour n'importe quelle  question =>muriel.bercez@gmail.com
Pour connaitre le mode d'emploi=>PRESENTATION
You Don't speak French              =>Gb,De, Esp, It 
MurielB
MurielB
Admin

Messages : 17911
Lieu : Calais
Langues : Français (Langue maternelle), Espéranto, Gb, De, It, Es, chinois

Revenir en haut Aller en bas

cervello e psico Empty effetti dei neuroni specchio nei bambini

Message  MurielB Dim 22 Mar - 21:22

cervello e psico Mirror10https://www.serenacosta.it/dizionario/neuroni-specchio-cosa-sono.html

Cosa sono i neuroni specchio ?



I neuroni specchio sono dei neuroni molto particolari che si trovano in una parte specifica del cervello, quella che si occupa di elaborare gli stimoli motori. La particolarità di questi neuroni è che, a differenza di quello che accade agli altri neuroni presenti in quest’area, si attivano sia quando l’individuo compie un’azione (caratteristica dei neuroni della corteccia motoria e premotoria), sia quando egli vede compiere quell’azione (caratteristica dei neuroni della corteccia sensoriale). Sono quindi neuroni che si attivano sia per cause sensoriali (vedere l’azione) che per finalità motorie (compiere l’azione).
Ciao a tutti

ecco i tre effetti dei neuroni specchio nei bambini

  1. Vedere un atto e compierlo attiva le stesse aree del cervello. I bambini ripetono le parole e i gesti che vedono intorno a loro.
  2. Gli esseri umani sentono le emozioni degli altri, così i bambini vivono le emozioni trasmesse dalle immagini dei programmi che guardano (La televisione può quindi avere effetti pericolosi)
  3. Le emozioni sono contagiose e i bambini sono disturbati in un ambiente di adulti urlanti e arrabbiati.

_________________
France Merci de me faire part des grosses fautes dans mes messages en langue étrangère (en Message Privé). Grâce à vos remarques, je pourrai m'améliorer  :-) 
Pour n'importe quelle  question =>muriel.bercez@gmail.com
Pour connaitre le mode d'emploi=>PRESENTATION
You Don't speak French              =>Gb,De, Esp, It 
MurielB
MurielB
Admin

Messages : 17911
Lieu : Calais
Langues : Français (Langue maternelle), Espéranto, Gb, De, It, Es, chinois

Revenir en haut Aller en bas

cervello e psico Empty I misteri del nostro cervello e la plasticità cerebrale

Message  MurielB Ven 12 Aoû - 10:34

Ire
 https://neocogita.com/cosa-e-la-plasticita-cerebrale/

 Il termine “neuroplasticità” (o plasticità cerebrale) si riferisce alla capacità del cervello di cambiare nel corso della vita di una persona, nel bene o nel male. È un processo estremamente importante: definisce il nostro sviluppo cognitivo e forma le nostre diverse personalità.

Il concetto di plasticità cerebrale è allo stesso tempo molto semplice da capire, ma anche incredibilmente complesso. Riusciamo ad immaginarci senza problemi il fatto che il cervello non sia mai uguale, ma che si adatti alle circostanze, all’apprendimento… Come e perché cambia sono aspetti decisamente più complicati.

Cambiamento fisico

In poche parole, si tratta di un processo fisico. La sostanza grigia può ridursi o aumentare, si possono creare e perfezionare connessioni neurali, o al contrario indebolire e danneggiare. Questi cambiamenti fisici nel cervello si manifestano poi come cambiamenti nelle nostre capacità. Ad esempio, ogni volta che impariamo un nuovo passo di danza il nostro cervello si modifica: nuovi “collegamenti” neurali danno al nostro corpo delle istruzioni su come eseguire quel passo. Ogni volta che dimentichiamo il nome di una persona, il “collegamenti” che si connettevano alla memoria sono stati danneggiati. Questi semplici esempi mostrano come il cervello possa riflettere abilità migliorate (un nuovo passo) o peggiorate (un nome dimenticato).

Crescita e declino

Spesso si pensa che l’infanzia e l’adolescenza siano i momenti di crescita del cervello: da giovani si imparano sempre cose nuove, si fanno nuove esperienza e si ha uno spirito di ricerca ed esplorazione. L’età adulta è invece vista come un periodo di declino cognitivo, in cui ci si dimenticano sempre più cose, si è meno inclini a cercare nuove esperienze…
La ricerca ha però dimostrato che nelle giuste circostanze anche il cervello adulto può crescere e la plasticità cerebrale  ci accompagna per tutta la vita. Anche se vi sono certamente dei peggioramenti legati all’età, vi sono molte cose che una persona adulta può fare per sfruttare la propria plasticità e contrastare questo declino. Bisogna solamente allenare il cervello nel modo giusto.
Allo stesso modo, chi soffre di schizofrenia, “annebbiamento” cerebrale come effetto della chemioterapia (il cosiddetto “chemobrain”) e di altre forme di malattia cognitiva può “ri-allenare” il cervello per farlo tornare più “sano”. L’aspetto non secondario è identificare su quali meccanismi focalizzarsi e come allenarli in modo efficace.


Sensi, memoria e cognizione

cervello e psico Icon-heading-offertaUna delle scoperte più importanti riguarda la strettissima connessione tra i nostri sensi (udito, vista…) e la memoria, così come la cognizione. Data questa interdipendenza, un senso debole è spesso legato, se non addirittura la causa di una memoria più debole. Ad esempio, con l’età ci si dimenticano più cose e si è più distratti in gran parte perché il cervello non elabora più ciò che sente o vede come una volta. Di conseguenza non riusciamo a immagazzinare chiaramente immagini delle nostre esperienze e abbiamo difficoltà a ricordarle in seguito.

Un trattamento non invasivo

La caratteristica principale delle terapie che si basano sulla plasticità cerebrale è il fatto che non prevedono farmaci, ma si basano su attività svolte dal cervello e ripetute. Vi sono senza dubbio alcune condizioni più cliniche che richiedono anche l’assunzione di medicinali, ma è rassicurante sapere di poter essere più sani senza trattamenti invasivi.
Vi è in questo periodo una sorta di “rivoluzione” nella percezione di salute cognitiva: numerosi neuroscienziati in vari istituti nel mondo stanno cominciando a considerare terapie alternative non invasive per curare una serie di problemi cognitivi. I programmi che fanno leva sulla neuroplasticità possono quindi aiutare gli schizofrenici a migliorare la qualità della loro vita, i musicisti colpiti da distonia focale a tornare a suonare senza dolore, individui con demenza senile o i primi sintomi dell’Alzheimer a rallentare lo sviluppo della malattia, pazienti oncologici che hanno sofferto di declino cognitivo a causa di trattamenti chemioterapici a ritrovare loro stessi…

Esercizi cognitivi nella vita quotidiana

Vi sono programmi strutturati scientificamente basati sulla plasticità cerebrale, come BrainHQ, che si focalizzano su varie aree cognitive e migliorano le funzioni cerebrali. Anche se è possibile fare da soli alcune attività che migliorano il proprio benessere cognitivo, come imparare una lingua straniera, cercare sempre nuove esperienze e meditare, è difficile trovare da soli il modo migliore per allenare il cervello con la stessa efficacia di un programma di training cognitivo. Un programma di allenamento come BrainHQ, grazie alle sue basi scientifiche, permette di godere di veri benefici e si adatta alle tue esigenze e alla tua routine quotidiana!


Dernière édition par MurielB le Mer 15 Fév - 16:06, édité 2 fois

_________________
France Merci de me faire part des grosses fautes dans mes messages en langue étrangère (en Message Privé). Grâce à vos remarques, je pourrai m'améliorer  :-) 
Pour n'importe quelle  question =>muriel.bercez@gmail.com
Pour connaitre le mode d'emploi=>PRESENTATION
You Don't speak French              =>Gb,De, Esp, It 
MurielB
MurielB
Admin

Messages : 17911
Lieu : Calais
Langues : Français (Langue maternelle), Espéranto, Gb, De, It, Es, chinois

Revenir en haut Aller en bas

cervello e psico Empty Re: cervello e psico

Message  MurielB Sam 13 Aoû - 14:59

Per Alcuni il cervello sarebbe quindi un semplice  trasmettitore-ricevitore collegato a una nuvola

_________________
France Merci de me faire part des grosses fautes dans mes messages en langue étrangère (en Message Privé). Grâce à vos remarques, je pourrai m'améliorer  :-) 
Pour n'importe quelle  question =>muriel.bercez@gmail.com
Pour connaitre le mode d'emploi=>PRESENTATION
You Don't speak French              =>Gb,De, Esp, It 
MurielB
MurielB
Admin

Messages : 17911
Lieu : Calais
Langues : Français (Langue maternelle), Espéranto, Gb, De, It, Es, chinois

Revenir en haut Aller en bas

Revenir en haut

- Sujets similaires

 
Permission de ce forum:
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum