Café polyglotte sur le net (Language forum)
Vous souhaitez réagir à ce message ? Créez un compte en quelques clics ou connectez-vous pour continuer.

La parola inglese: il genio del male (non la lingua inglese ma il "globish")

2 participants

Aller en bas

La parola inglese: il genio del male (non la lingua inglese ma il "globish") Empty La parola inglese: il genio del male (non la lingua inglese ma il "globish")

Message  PatrickB Ven 2 Déc - 15:29

La parola inglese: il genio del male
Oggi vorrei parlarvi di una cosa qui mi tiene al cuore: l’introduzione delle parole inglesi nella lingua (la parola non è la lingua). Ed i pericoli di questa pratica. Per esempio: il “cloud”. È una piccola parola qui per voi significa: mettere in sicurezza i mei dati. Perfetto ma non sono più i vostri dati, sono loro. Ora appartengo ai “Big Five”, e infatti glieli avete dati. Ecco i dati sono dati. Mamma mia, la vostra vita, i vostri pensieri, dove siete, le cose che avete comprato, le cose che avete scritto, che avete letto, chi sono i vostri amici, i vostri amori, troppo tardi avete dato tutto…. Perché non c’è solamente un algoritmo che vi mangia, ma tutta una serie degli algoritmi con l’intellighenzia artificiale che siete tornati come schiavi. E infine siete una produzione pronta a mettere in vendita. Non è un solgo, ma una realtà. “Big Brother” è qui! Non sono mezzo pazzo. Magari un po’disturbato. Guardate il “Brexit” e l’influenza dei “reti sociali” sui voti. Ugualmente per Trump… Dunque, una pochissima parola inglese vi ha cambiato in uno uomo o una donna senza cervello. Preferisco la mia intelligenza benché non grande ma è la mia. Basta l’inglese, andiamo e parliamo italiano, anzi sapremo cosa significarono le parole. Grazie per avermi ascoltato.
PatrickB
PatrickB

Messages : 652
Lieu : café de Calais (et d'ailleurs - déplacements)
Langues : Français (Langue maternelle) , Gb

Revenir en haut Aller en bas

La parola inglese: il genio del male (non la lingua inglese ma il "globish") Empty Re: La parola inglese: il genio del male (non la lingua inglese ma il "globish")

Message  MurielB Ven 2 Déc - 21:29

Grazie Patrick, ma come possiamo conservare le informazioni su di noi senza condividerle ? In meccanica quantistica, l'entanglement quantistico è un fenomeno in cui due particelle (o gruppi di particelle) formano un sistema collegato e presentano stati quantistici che dipendono l'uno dall'altro indipendentemente dalla distanza che li separa. Siamo tutti interconnessi e non possiamo vivere in un cerchio chiuso. Certo, dobbiamo diffidare dei "cookies" che permettono ai malintenzionati di identificare ciò che ci piace, di controllare le nostre idee politiche per manipolarci e di vendere ciò che non ci serve, il "Big brother"(Mi scuso per la parola inglese che non so come tradurre in italiano)ci osserva, siamo tutti d'accordo, ma come possiamo organizzare questa interconnessione?  A mio avviso, dobbiamo semplicemente garantire la qualità del link, Sono d'accordo che non è facile

_________________
France Merci de me faire part des grosses fautes dans mes messages en langue étrangère (en Message Privé). Grâce à vos remarques, je pourrai m'améliorer  :-) 
Pour n'importe quelle  question =>muriel.bercez@gmail.com
Pour connaitre le mode d'emploi=>PRESENTATION
You Don't speak French              =>Gb,De, Esp, It 
MurielB
MurielB
Admin

Messages : 17962
Lieu : Calais
Langues : Français (Langue maternelle), Espéranto, Gb, De, It, Es, chinois

Revenir en haut Aller en bas

Revenir en haut

- Sujets similaires

 
Permission de ce forum:
Vous ne pouvez pas répondre aux sujets dans ce forum